fbpx
L'allegria è contagiosa, condividiamola! - sul blog di Studio Logos
16075
post-template-default,single,single-post,postid-16075,single-format-standard,bridge-core-2.9.9,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.4,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-28.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1061
 

L’allegria è contagiosa, condividiamola!

allegria e studio logos

L’allegria è contagiosa, condividiamola!

Come disse Michel de Montaigne, filosofo del Cinquecento, l’allegria è il segno più evidente della saggezza.

Ecco. Sposiamo appieno questo pensiero.

E guai a chi pensa che l’allegria sia sinonimo di superficialità e poca intelligenza!

Quindi, io e Sara siamo sagge, saggissime… basta leggere le nostre biografie 😉

Noi partiamo da un presupposto: sappiamo di essere uniche, proprio come tutti quanti.

E, poi, data la nostra imbattibilità indiscussa nel fare figuracce, se ci prendiamo pure sul serio siamo destinate a ingozzarci di cibo spazzatura davanti alla millemillesima puntata di Beautiful…

Raggiunta questa consapevolezza – dopo anni di duro lavoro davanti a un bicchiere di vino –, ci siamo prese finalmente sul serio. E abbiamo iniziato a praticare l’allegria.

E sapete una cosa? Riusciamo a fare il nostro lavoro e raggiungere gli obiettivi prefissati. Incredibile, vero?

Ve l’ho già detto che siamo allegre, mica svanite.
Raffaella Chierici
raffaella@studiologos.eu