fbpx
Il Digital Advertising, seguici sul blog | Studio Logos
16653
post-template-default,single,single-post,postid-16653,single-format-standard,bridge-core-2.9.9,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.3,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-28.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1061,elementor-page elementor-page-16653
 

IL DIGITAL ADVERTISING

IL DIGITAL ADVERTISING

Digital advertising: ogni azione pubblicitaria veicolata attraverso canali di comunicazione digitale.


Gli investimenti in pubblicità online rappresentano una fetta importante delle strategie di marketing e comunicazione delle aziende. Oggi, il mercato del Digital Advertising (per i più advertising online) è sempre più complesso e sfaccettato, assai lontano dalle logiche tradizionali.

Conoscere ogni aspetto di questo mondo è quanto mai fondamentale per le imprese per capire su quali media digitali, canali online e dispositivi declinare gli sforzi in pubblicità.

Ma come fare Digital Advertising? Quali sono i formati più adatti per raggiungere il proprio target e soddisfare i principali obiettivi di marketing? È più efficace la pubblicità su Smartphone o quella fruita da Pc?

Gran parte delle informazioni, come la piattaforma dalla quale navigano i nostri utenti, quali sono i loro interessi all’interno del nostro sito, o ancora, da dove proviene il traffico (social, refeal, sponsorizzate, etc), le possiamo trovare da Google Analitycs grazie al codice di monitoraggio inserito all’interno del nostro sito web.

Sulla base delle tipologie di siti web pianificabili, il digital advertising si suddivide essenzialmente in display advertising (pubblicità espositiva su portali, siti di news o editoriali, siti verticali, social network e blog, siti di e-shopping) e search advertising (la pubblicità sui motori di ricerca).

Ma come si misura il Digital Advertising?

In tutto questo bel proliferare di formati e opportunità, resta da chiedersi se è possibile misurare l’efficacia degli sforzi pubblicitari online, qualsivoglia sia il canale digitale o la strategia di diffusione.

La possibilità di poter calcolare un ROI (return on investment) è proprio l’aspetto più innovativo del Digital Advertising rispetto all’Advertising tradizionale. Tutte le tipologie pubblicitarie viste finora infatti hanno il pregio di essere “misurabili” attraverso specifiche metriche e precisi indicatori di performance (i cosiddetti KPI).

Credi nella strategia digitale o sei un affezionato dell’advertising tradizionale?

Vuoi costruire la tua strategia digitale?
Contattaci!

admin
grafica@saratordi.it