fbpx
REALIZZARE UN CATALOGO, seguici sul blog | Studio Logos
16567
post-template-default,single,single-post,postid-16567,single-format-standard,bridge-core-2.2.3,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-24.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1061,elementor-page elementor-page-16567
 

REALIZZARE UN CATALOGO

REALIZZARE UN CATALOGO

Quante volte vi siete trovati di fronte al dover rifare o a dover creare da zero, il vostro catalogo?

 

Da dove parto?
Quale formato deve avere?
Quante pagine devo inserire?
Come lo devo suddividere?

Queste sono alcune delle domande più frequenti, ma sicuramente, il primo fattore a cui pensare è il BRAND. Che cosa commercializziamo e quale funzione deve avere il catalogo.

 

Il catalogo, come il logo o il biglietto da visita, è uno strumento di comunicazione per identificare e rafforzare la consapevolezza del marchio.
Il Marketing sa quanta precisione è necessaria per la realizzazione di un catalogo e quanto può fare la differenza in termini di vendita.

È essenziale che rispetti due fattori principali:

  • FUNZIONALITÀ: facile da consultare e progettato in modo intuitivo
  • ACCATTIVANTE: dal punto di vista grafico, moderno, con un layout chiaro, una buona dose di creatività nell’utilizzo delle tecniche di stampa e, quando possibile, l’utilizzo di carte pregiate per la stampa (per le quali si potrebbe parlare all’infinito).

 

La suddivisione degli argomenti ci dà la possibilità di creare la struttura e, di conseguenza, il numero dei capitoli. In questo modo abbiamo immediatamente la percezione della dimensione del nostro catalogo.

 

Per la realizzazione del nostro catalogo, a questo punto servono i contenuti, composti da:

  • TESTI: in italiano corretto, che parlino del prodotto in modo dettagliato ed esaustivo. La descrizione della nostra azienda per l’introduzione, perché una delle funzioni del catalogo è dare valore all’azienda. Uno strumento che possa rimanere nelle mani dei suoi possibili clienti.
  • IMMAGINI: in alta risoluzione (non immagini incollate in un documento di word o “modello francobollo”, o ancor peggio, prese da Google). Nella maggior parte dei casi, sarà necessario pianificare un servizio fotografico ad-hoc.
  • TABELLE: sono i dati tecnici dei nostri prodotti.

Realizzato il layout, approvato dal cliente, si procede con la stesura di tutte le pagine e, dopo un’accurata revisione, si arriva alla messa in stampa.

Non so voi, ma io adoro il profumo di un catalogo appena stampato, sfogliarlo la prima volta dopo tanto lavoro, mi gratifica e mi dà grande soddisfazione!

Se anche per te è arrivato il momento di “fare o rifare” il tuo catalogo,
contattaci per un preventivo gratuito!

ALCUNI ESEMPI DI CATALOGHI

admin
sara@studiologos.eu